Pubblicato da: Massimo Calabrò | 1 settembre, 2007

Marcianò (FI): “Soddisfatto per l’eliminazione del ghetto rom”

(31 ago.) Grande soddisfazione è stata espressa dal consigliere comunale di Forza Italia Michele Marcianò per il completamento dell’ultima fase del programma “Rom delocation” varato dal comune di Reggio Calabria. “Sono orgoglioso e felice che questa amministrazione abbia risolto anche questo problema che si trascinava da decenni. Studi, progetti, iniziative e soprattutto consulenze passate non hanno minimamente fatto intravedere alcuna soluzione, tant’è che nella scorsa legislatura il Sindaco Scopelliti è dovuto ripartire da zero. “Eppure – aggiunge Marcianò – c’è stato qualche assessore di centrosinistra che, in passato, si è avvalso della consulenza di un professionista, pagato 40 milioni delle vecchie lire, per realizzare un progetto, divenuto poi carta straccia. Sento l’obbligo di ringraziare il Sindaco Scopelliti che ha fortemente voluto la risoluzione del problema anche nei momenti di estrema difficoltà, anche quando sembrava quasi impossibile venirne a capo. Adesso, finalmente, i cittadini di Sbarre potranno vivere con serenità e l’area ghetto sarà riqualificata. Esiste infatti un progetto attraverso il quale il Comune costruirà un’area con verde attrezzato nell’ex 208, quello che per vari decenni è stato un vero e proprio ghetto. Anche la risoluzione del problema rom a Sbarre rientra tra le iniziative portate avanti dal Sindaco Scopelliti che hanno dato una svolta alla città. Sono state infatti riqualificate numerose aree degradate e portate a compimento opere importanti. L’eliminazione del ghetto è un successo di tutta la città che si è stretta attorno a noi consapevole della volontà di questa amministrazione di abbattere il ‘208’ e continuare nella strada della legalità e del rispetto delle regole”. Il lavoro dei nostri assistenti sociali e delle forze dell’ordine è stato prezioso ed encomiabile al pari del gruppo di Forza Italia che ha sempre appoggiato Scopelliti in questa importante battaglia. Un’ultima considerazione – conclude il consigliere di Forza Italia –  è per chi oggi parla di operazione di facciata. Che amarezza, dal momento in cui a parlare sono coloro i quali per decenni hanno governato la città, ma la cui presenza, in termini di risoluzione del problema, è stata impalpabile e improduttiva.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: