Pubblicato da: Massimo Calabrò | 27 ottobre, 2007

“Cartelle pazze”, il Comune di Reggio Calabria vicino ai cittadini

Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, ha incontrato i giornalisti a palazzo san Giorgio per illustrare i provvedimenti adottati dall’Amministrazione comunale per tutelare ulteriormente i cittadini in seguito all’invio da parte della società mista Reges di alcune cartelle esattoriali errate. “Non possiamo permetterci da un lato – ha detto Scopelliti – di essere il Comune che ha una pressione fiscale tra le più basse d’Italia e dell’altro far recapitare a casa tasse non dovute o già pagate. Il nostro obiettivo è quello di colpire gli evasori, ma allo stesso tempo tutelare i cittadini onesti. Al momento abbiamo constatato che una parte di cittadini, seppur minima, si è vista recapitare cartelle errate. Per questo abbiamo già preso i provvedimenti necessari affinché chi ha sbagliato della Reges deve mettersi da parte”. L’amministrazione comunale ha dato ai morosi la possibilità di dilazionare ulteriormente la somma dovuta attraverso il pagamento di varie rate. I cittadini debitori potranno utilizzare inoltre l’istituto dell’acquiescenza. Infatti il contribuente che deciderà di pagare le maggiori somme contestate si impegnerà a non proporre ricorso beneficiando per questo di una serie di agevolazioni. Ai contribuenti che hanno pagato tasse non dovute saranno restituite le somme. Scopelliti ha ricordato, inoltre, che la Reges ha adottato le procedure previste dalle legge, ma senza venire incontro alle esigenze dei cittadini. Il sindaco ha concluso affermando che il Comune continuerà a vigilare nell’interesse dei cittadini-contribuenti onesti.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: