Pubblicato da: Massimo Calabrò | 18 febbraio, 2008

Reggina Udinese e l’ex bolgia del Granillo

Free Image Hosting at www.ImageShack.us Free Image Hosting at www.ImageShack.us Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Una volta era la bolgia, l’inferno del Granillo. Ora solo un lontano ricordo. E non bastano le dichiarazioni, equilibrate e concilianti di Di Natale “Reggio è un campo difficile, quindi uscire fuori con una vittoria è motivo di soddisfazione per noi”, a prendere atto dell’amara realtà. Il Granillo è quest’anno, ad oggi, terra di conquista: 16 settembre Reggina Roma 0 – 2; 20 ottobre Reggina Inter 0 – 1; 31 ottobre Reggina Livorno 1 – 3; 30 gennaio Reggina Milan 0 – 1; 3 febbraio Reggina Torino 1 – 3 e domenica scorsa, 17 febbraio, Reggina Udinese 1 – 3. Faceva davvero freddo ieri, probabilmente per questo al Granillo erano presenti meno tifosi rispetto al numero degli abbonati. Anni fa, anche sotto zero, lo stadio sarebbe stato pieno come un uovo.

Nelle foto qui sopra: la curva sud del granillo, le decine di tifosi friulani al seguito e la festa dei giocatori dell’udinese con i propri sostenitori (scena, putroppo vista quest’anno per sei volte).

E sabato arriva la Juve.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: