Pubblicato da: Massimo Calabrò | 24 giugno, 2008

La Viola Reggio Calabria conquista a Pavia l’A2. Era il 22 maggio 1983. Gli ultimi minuti della radiocronaca di Radio Touring

Ogni tanto un po di amarcord fa bene.
Era domenica 22 maggio 1983, una giornata di primavera come le altre. Non per la Viola Banca Popolare Reggio Calabria che si apprestava a giocare a Pavia la gara di ritorno dei play off promozione dopo essersi aggiudicata la gara d’andata. A raccontare la partita non c’erano le tv, ovviamente non esistevano quelle a pagamento. Il modo, anzi il mezzo, per conoscere l’andamento della partita era uno solo. La radio. Questa mattina, tra i messaggi di posta elettronica ed i comunicati stampa ce n’era uno particolare. Mittente Rocco Musolino, nome del file 22mag83.mp3, in pratica gli ultimi 2 minuti di radiocronaca di quella partita che andò in diretta su Radio Touring. Si giocava al Palaexpo di Pavia e, cosa che anche lo stesso Rocco sottolineò nella radiocronaca, il pubblico di Pavia ci tributò un lungo applauso alla fine. E’ stata una delle giornate sportive storiche per la città di Reggio Calabria che valse la promozione della Viola in A2. La Reggina in quel tempo giocava in C e quell’anno fu mestamente retrocessa in serie C2. Sport a Reggio voleva dire basket, rugby e pallavolo femminile. Calcio no. Almeno solo per quei pochi 3000. (Tra questi anche io). Le emozioni, gli ultimi due minuti nel file che ho postato su youtube. La gara per la cronaca terminò 105 a 89. Che emozione nel ricordare quei tempi..

La potenza di Internet: Il tempo di pubblicarlo ed ha già fatto il giro della rete. Sul sito del quotidiano “la provincia pavese”, la mia riflessione e l’audio di Rocco sono stati ripresi e messi online per qualche giorno :

http://laprovinciapavese.repubblica.it/notizie-dal-web/dettaglio/La-Viola-Reggio-Calabria-conquista-a-Pavia-lA2-Era-il-22-maggio-1983-Gli-ultimi-minuti-della-radiocronaca-di-Radio-Touring/20501659?edition=EdRegionale

Annunci

Responses

  1. Mitica viola!, ero un ragazzino e la prima volta che vidi una partita di serieA ero seduto sopra sopra e vedevo tanto piccolo ma fu una gioia ed un emozione immensa…in campo viola vs liberty livorno(?)…con il piccolo kobe a giocare sul parquet..!!!

  2. Ero attaccato alla radio, quel giorno. Subito dopo presi la mia sciarpa ed il mio vessillo, salì sul mio vespino 50 e andai sul Corso. Ricordo di aver incontrato un centinaio di altri tifosi festanti e qualcun altro che ci chiedeva addirittura il motivo dei festeggiamenti…Ancora la Viola era solo per pochi…


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: