Pubblicato da: Massimo Calabrò | 8 luglio, 2008

Terremoto del 1908, le iniziative a Reggio Calabria

Image Hosted by ImageShack.us

 

E’ davvero ottima l’iniziativa del sindacato dei giornalisti calabresi che ha tenuto un’assemblea pubblica per ricordare il terremoto che all’alba del 28 dicembre 1908 ha distrutto Reggio Calabria, Messina e, con le due citta’, un gran numero di comuni. “La riunione che proponiamo – ha sostenuto il segretario Carlo Parisi – va intesa quale premessa di un piu’ vasto e partecipato concorso di iniziative da parte di uomini e donne di Reggio e dell’intera Calabria, quale omaggio alla memoria dei morti ed alla tenacia dei vivi e di fare tutto questo attraverso interventi destinati a durare nel tempo, a testimonianza del forte tributo di fatiche offerto dalle generazioni che si sono succedute nel tempo ed anche dalle giovani leve che ora si vanno affacciando all’impegno pubblico”. Tra gli interventi interessanti ne cito due. Quello di Antonella Freno, assessore comunale ai grandi eventi, che ha ricordato che l’amministrazione cittadina, tra le iniziative già decise, ha deliberato di realizzare una mostra a villa Zerbi con scritti, testimonianze e documenti dell’epoca. La seconda di Eduardo Lamberti Castronuovo che ha evidenziato l’idea di costruire un museo permanente in ricordo del terremoto.

Advertisements

Responses

  1. Ho letto con interesse il flash dedicato alle “celebrazioni” del centenario del sisma che sconvolse le due sponde dello Stretto.
    Le notizie date da Antonella Freno e l’idea di Eduardo Lamberti Castronuovo sono apprezzabili, specialmente la seconda.
    A tale riguardo mi fa piacere comunicarVi che è stato “depositato” ed è in itinere un progetto mio e di mio figlio Giuseppe al quale i mass media hanno dato ampio spazio (vedi ad es. Gazzetta del Sud edizione messinese del 21 giugno scorso pag. 34). Tale progetto prevede la riproduzione di Messina pre terremoto in miniatura.
    Abbiamo avviato già diversi contatti a vari livelli e tra essi è previsto, quanto prima, l’invio di un comunicato al Sindaco di Reggio C. e di Villa S.G. perché riteniamo giusto che in queste “celebrazioni” ci sia sinergia d’intenti perché le nuove generazioni possano ritrovare le loro radici e la loro identità anche attravreso un evento (purtroppo luttuoso) che cento anni fa allertò tanti volontari, nazionali e di Paesi stranieri anche molto lontani, che in un abbraccio di solidarietà sollevarono il dolore delle nosre genti.
    Dottor Luigi Pinci
    Presidente Centro Ricerche Nutrizionali Studi Ambientali e Sociali
    Tel-Fax 090 357616
    338 7023106 – 347 6146459

  2. buonasera,
    sono in possesso di uno storico libro, che ritengo sia un documento di rilevante importanza storica, stampato nel 1909 a cura della Società Fotografica Italiana di Firenze dal titolo “Messina e Reggio 28-XII-1908 29-XII-2908”.
    Gradirei molto se qualcuno potesse darmi qualche informazione riguardo alla tiratura di questo volume e quanti esemplari sono ancora reperibili.
    Inoltre sono disponibile ad inviare foto scannerizzate nel caso doveste organizzare una qualche manifestazione a ricordo, nel centenario, dell’immensa tragedia che colpì gli abitanti e le due città in questione.
    Vi ringrazio fin da adesso e porgo cordiali saluti.
    Riccardo Masi

  3. Scrivo a Riccardo Masi.
    Sarei molto interessata ad avere materiale tratto dal testo citato nel suo post.
    Al momento coordino il progetto per la realizzazione di un portale dedicato al centenario del sisma del 1908, che andrà in linea a metà ottobre e coinvolge enti istituzionali, oltre all’ateneo di Messina e all’Università della Calabria.

    Rimango in attesa di news.

    Marialuisa Di Stefano

  4. per Pinci: Ottima l’idea mi Messina in miniatura. Quando invierete il comunicato al Sindaco fatemelo sapere così da tenerci aggiornati sul da farsi.

    Per Riccardo: Il Comune di Reggio Calabria ha intenzione di organizzare numerose iniziative, così come gruppi di giornalisti. Per le copie del volume provo a chiedere in questi giorni in biblioteca a reggio se ci sono esemplari. Per le foto credo che per le iniziative da realizzare potrebbe essere una buona idea quella di vederle e poi decidere il da farsi.

  5. a mascal
    ti sono grato se puoi farmi avere la mail per inviare la lettera direttamente al Sindaco di Reggio C.
    Ti ringrazio per l’apprezzamento riservato al mio Progetto che speriamo incontri oltre che il favore anche…i finanziamenti per poterlo realizzare.

    per riccardo
    poiché il mio Progetto prevede una zona “museale” il tuo materiale potrebbe essere impiegato a questo fine ma, se si trovasse qualcosa di particolare, anche per una parte del progetto che vorremmo realizzare entro il 28 dicembre.
    Grato se mi farai avere quanto è in tuo possesso e, se sei interessato, potrei darti indicazioni per attre foto ma su Messina non su Reggio.
    Ti suggerisco poi il libro Messina prima e dopo il disastro. Intilla Editore.

  6. sono una docente di un istituto superiore di Messina e vorrei organizzare un piccolo progetto per far conoscere ai nostri ragazzi l’immane tragedia che ha sconvolto le città dello stretto. desidero conoscere qualche altro /a docente di reggio calabria che voglia fare altrettanto per progettare un lavoro comune con scambi di notizie ed esperienze tra i nostri allievi . Potremmo anche organizzare due incontri nelle rispettive città con visita a luoghi che conservano ricordi precedenti al sisma . a risentirci

  7. Gentile dott. Calabrò, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per la Calabria, con sede in Cosenza, in occasione delle celebrazioni del centenario per il terremoto di Messina e Reggio, intende concretizzare delle manifestazioni, pertanto le saremmo molto grati se volesse aderire alla nostra iniziativa, mettendo a disposizione il prezioso materiale di cui lei dispone e la sua collaborazione.
    In attesa di una sua positiva risposta, le porgiamo distinti saluti.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: