Pubblicato da: Massimo Calabrò | 9 luglio, 2008

Reggio Calabria, Scopelliti a colloquio con i residenti del rione ferrovieri

Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Proficuo sopralluogo del Sindaco Giuseppe Scopelliti al rione ferrovieri. Il primo cittadino si è recato nel popolare quartiere in seguito all’invito rivoltogli dal consigliere del Pd Zimbalatti. All’incontro erano inoltre presenti l’assessore Michele Raso, i consiglieri comunali Giovanni Minniti, Daniele Romeo, il consigliere provinciale Giovanni Nucera, il presidente della circoscrizione Antonio Eroi con vari consiglieri. Per la parte tecnica il responsabile delle opere del Decreto Reggio Gianni Artuso ed il dirigente del settore lavori pubblici Pasquale Crucitti.
Scopelliti ha incontrato nella piazza antistante la chiesa del Cuore di Gesù i cittadini ed ha discusso con loro delle opere realizzate in questa parte di territorio e sui progetti avviati dall’amministrazione comunale.
In particolare si è discusso di edilizia abitativa ed il Sindaco ha ricordato che, tra lo scetticismo generale, la sua amministrazione comunale è riuscita a sbloccare i fondi del Decreto Reggio che risalivano al 1989, abbattere le case e consegnare i primi 16 alloggi. La discussione con i cittadini ha registrato anche gli interventi dei consiglieri comunali Minniti e Zimbalatti e del consigliere provinciale Nucera i quali, con fare propositivo, hanno chiesto a Scopelliti notizie su altri alloggi dopo che era stato inserito, a tal proposito, nel piano triennale delle opere pubbliche, per il 2009, un milione di euro. Il Sindaco dopo aver ascoltato i tecnici ed i residenti ha illustrato l’idea dell’amministrazione comunale. “In autunno presenteremo il nostro progetto – ha aggiunto Giuseppe Scopelliti – che prevede la costruzione di altri 16 alloggi per i quali abbiamo già individuato il sito. Prevederemo inoltre la eventuale sistemazione di altre famiglie, dopo regolare censimento. Sottoporremo il progetto ai residenti e ci confronteremo con loro e successivamente prenderemo le nostre decisioni. In ogni caso – ha concluso il primo cittadino – le opere già programmate con il decreto Reggio, tra cui la costruzione dell’anfiteatro e la ludoteca andranno regolarmente avanti”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: