Pubblicato da: Massimo Calabrò | 24 luglio, 2008

In 50.000 per il concerto dei Duran Duran sul lungomare di Reggio Calabria

Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Tra le 40 e le 50 mila presenze ieri a Reggio Calabria per il concerto dei Duran Duran. Il celebre gruppo britannico ha incontrato la stampa nel pomeriggio per poi cantare per oltre 2 ore a piazza indipendenza. Personalmente mi aspettavo più gente visto che altri cantanti, in passato, hanno registrato presenze quasi doppie. Quello di Reggio Calabria è stato l’unico concerto al Sud. Non mi appassionano particolarmente, ma i Duran Duran rimangono senza dubbio uno dei gruppi più conosciuti al mondo. In ogni caso si è trattato di un altro grande evento reggino. Numerosi anche i presenti dalla vicina Sicilia.
L’album che ricordo maggiormente è Arena (1984-85) quello del mio ultimo anno di scuola e venne registrato durante il tour assieme al singolo inedito “Wild Boys”.

Queste la lista delle canzoni del concerto a Reggio

THE VALLEY
RCM
NITE RUNNER
HUNGRY LIKE THE WOLF
PLANET EARTH
FALLING DOWN
COME UNDONE
SKINDIVERS
THE REFLEX
SAVE A PRAYER

LAST CHANCE/ALL SHE WANTS/LEATHERETTE
I DON’T WANT/SKIN TRADE/TEMPTED

NOTORIOUS
GIRLS ON FILM
ORDINARY WORLD
SUNRISE
WILD BOYZ

THE CHAUFFEUR
VIEW TO A KILL
RIO

Siti:
http://www.duranduran.com
http://it.wikipedia.org/wiki/Duran_Duran

Foto e ringraziamenti:

Conferenza stampa e concerto (Giusy Ciprioti)
Video: Peppe Caridi

 

Annunci

Responses

  1. c’ero anch’io da taranto wonderfoul duran the best john,,,,,,,,,grazie reggio

  2. che belli i duran!! che nostalgia leggendo il pezzo di lallo sul suo blog su showfarm.com

    ho rivisto dei filmati vecchi di quando ero bambino e mia sorella era duraniana…

    bt

  3. l’ho letto anche io il commento. Molto bello.
    Sono d’accordo con te, ascoltando i duran duran si ritorna davvero indietro nel tempo.
    Per me, più che bambino, direi teen ager…

  4. che meraviglia…John, Simon, Nick e Roger…grandiosi come un tempo, grandiosi come sempre…e nella mia città!!Chi l’avrebbe mai detto?Dopo 20 anni si realizza uno dei miei sogni impossibili!tre giorni meravigliosi all’insegna degli inseguimenti, dell’eccitazione, dell’attesa.Uno sguardo, un gesto, un’immagine per fermare il tempo…per tornare indietro cancellando tutto il resto.Grazie Duran e un grazie speciale ad un sindaco speciale:Giuseppe Scopelliti!

  5. Giuliana, hai colto davvero nel segno. Ti assicuro che non è stato facile bloccare i Duran Duran nonostante la garanzia dei soldi pubblici. In ogni caso sono stati disponibili prima a tenere la conferenza stampa poi a cantare più a lungo di tanti altri venuti a Reggio.
    Ciao a presto

  6. salve sono una fan dei Duran Duran da ormai 24 anni, volevo rendervi noto l’esistenza di una petizione creata da me per far tornare a Napoli i Duran Duran, dopo l’annullamento del loro concerto nella bellissima città. Molte persone avevano prenotato il volo, l’alloggio per poterli vedere. Forse non servirà a farli tornare, ma almeno vorrei far arrivare il disappunto di molti fans campani e non solo. Per chi fosse interessato il sito dove apporre la firma è http://firmiamo.it/concertodeidurandurananapoli
    Grazie

  7. non ho ben capito il perchè non son venuti a Napoli. Azzardo: pochi biglietti venduti in prevendita?

  8. massimo, non è colpa dei pochi biglietti venduti in prevendita (per l’arena fregrea) i problemi sono stati di altra natura 😉

    i duran a reggio sono stati un sogno, per i tre giorni e mezzo che sono stati qui, sono stato contatto con loro e loro sono sempre stati disponibilissimi 😉

    non era la prima volta che li vedevo ma vedere i dd per un fan come me, non basta mai e ringrazio la mia amica Tiziana di Touring che mi ha fatto partecipare (ovviamente in prima fila) anche all’incontro con la stampa

    “THE MUSIC IS BETWEEN US”

    n.b.:un solo appunto, The Chauffeur non è stata suonata 😉

  9. Che tipo di natura???

    Cmq, Tiziana è Tiziana…

  10. Tiziana è un amicona 😉

    per i problemi di Napoli si vociferava nei vari forum duraniani che alcuni esponenti diciamo “importanti della città campana” avrebbero chiesto metà dell’incasso, a quel punto i DD che gia si trovavano a napoli, hanno preferito raggiungere Reggio con 2 giorni d’anticipo (arrivando via mare).
    Quanto siano vere queste voci, non lo so, so soltanto che lì non hanno suonato.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: