Pubblicato da: Massimo Calabrò | 8 ottobre, 2008

Reggio Calabria, quattro milioni di euro per opere a Santa Venere

Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us
Il Sindaco Giuseppe Scopelliti si è recato a Santa Venere per illustrare ai residenti le opere che saranno realizzate nella frazione collinare. All’incontro pubblico con i cittadini erano presenti, tra gli altri, il consigliere Giuseppe Martorano ed il presidente della circoscrizione Nicola Novarro. Scopelliti ha ascoltato le richieste degli abitanti i quali hanno definito prioritaria la riqualificazione delle due arterie che congiungono il centro della frazione rispettivamente a Gallina e Trunca. Successivamente ha relazionato il presidente dell’ente periferico Novarro. Il primo cittadino ha poi illustrato, supportato da dirigenti e tecnici comunali, le opere in cantiere su questa parte del territorio comunale ricordando che la sua amministrazione ha destinato oltre 4 milioni di euro per opere a Santa Venere tra cui la riqualificazione delle arterie. Per la Trunca – Santa Venere Scopelliti ha infatti evidenziato che, completato il primo lotto, erano stati consegnati i lavori alla ditta vincitrice la gara d’appalto lo scorso mese di febbraio ma l’azienda che avrebbe dovuto completare il secondo tratto non ha iniziato i lavori. E’ quindi iniziato uno scambio di lettere tra gli uffici comunali e la ditta ma, nonostante tutto, non sono stati presentanti, così come prevede la legge, i certificati richiesti. Gli uffici comunale hanno conseguentemente avviato l’iter per assegnare i lavori alla seconda ditta classificata. Il Sindaco ha sottolineato inoltre che lo scorso 29 agosto sono state appaltate varie opere che riguardano Santa Venere: il centro polifunzionale, le nuove fognature ed un tratto dell’arteria Gallina Armo – Pendola – Santa Venere mentre la riqualificazione della piazza principale ed il completamento dell’illuminazione saranno realizzati successivamente. Scopelliti, rispondendo alle richieste dei cittadini, messo in rilievo che l’amministrazione comunale valuterà la fattibilità tecnica per il posizionamento, in tempi brevi, di nuovi guard rail sulle arterie. I dettagli tecnici sulle varie opere sono stati inoltre forniti dal responsabile delle opere del Decreto Reggio Gianni Artuso, dal dirigente del settore lavori pubblici Pasquale Crucitti e dai responsabili unici dei vari procedimenti, Salvatore Sgrò, Demetrio Beatino e Domenico Basile.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: