Pubblicato da: Massimo Calabrò | 28 gennaio, 2009

Il Ministro La Russa onora i caduti del terremoto del 1908

Cerimonia commemorativa al cimitero di Reggio Calabria in occasione della visita del Ministro alla Difesa Ignazio La Russa, presente in citta’ per le celebrazioni legate al centenario del terremoto del 1908. Alla presenza di tutte le autorita’ civili e militari, il rappresentate del Governo centrale ha reso onore al Sacrario dedicato alle vittime del tragico evento che rase al suolo le citta’ di Reggio e Messina. Il Ministro si è poi spostato e palazzo San Giorgio. Dopo aver ricordato quei tragici eventi, ha parlato di Reggio e Messina come “la città dello stretto”.Il mare è distanza e punto di congiunzione. Ecco perché Messina e Reggio hanno due sindaci e due tradizioni, sono però accomunate dall’essere “la città dello stretto”. Ed è una posizione quasi unica anche questa che deve essere messa a frutto dai i due i sindaci con la loro coesione ed amicizia. Credo che questo sia un punto fondamentale nella rinascita e nella prosecuzione della crescita di queste due città, di Reggio Calabria e Messina. Quello di avere progetti che facciano crescere la città dello stretto”. Anche Scopelliti, qualche ora prima a Messina aveva ha espresso il proprio convincimento circa l’opportunita’ di lavorare ”alla creazione di un’area  metropolitana dello Stretto di Messina capace di superare le  contraddizioni storiche e di guardare al futuro come area di  riferimento non solo per i cittadini delle due sponde ma  all’intera area geografica del sud del Mediterraneo”.

Advertisements

Responses

  1. E’ già pronto il comitato delle signore di Calamizzi….


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: