Pubblicato da: Massimo Calabrò | 12 maggio, 2009

L’ambasciatore del Marocco ricevuto a palazzo san Giorgio

L’ ambasciatore del Marocco in Italia Mohammed NabilBenabdallah è stato ricevuto a palazzo san Giorgio. L’assessore ai beni culturali e grandi eventi Antonella Freno, in rappresentanza del Sindaco Giuseppe Scopelliti, fuori città per impegni istituzionali, ha accolto il diplomatico marocchino che era accompagnato dal console Youssef Balla. Nel corso del cordiale incontro l’ambasciatore ha illustrato il processo di riforma in atto in Marocco portato avanti con grande determinazione dal re Mohammed VI. L’assessore Antonella Freno e Mohammed Nabil – Benabdallah hanno preso in esame la possibilità di realizzare delle sinergie in campo culturale, didattico – formativo e turistico e sviluppare percorsi condivisi tra i due paesi. L’ambasciatore ha inoltre espresso compiacimento per la recente istituzione di Reggio Calabria città metropolitana. Il Marocco, lo scorso mese di ottobre, è stato il primo paese del Mediterraneo ad ottenere uno status di partenariato speciale con l’Unione Europea in seguito alle riforme intraprese a livello politico, sociale ed economico. Anche per questo Mohammed Nabil – Benabdallah nel corso dell’incontro ha sottolineato di voler incrementare ulteriormente il rapporto tra Reggio Calabria e le città marocchine invitando il Sindaco Giuseppe Scopelliti e l’assessore Antonella Freno in Marocco. Il diplomatico ha infine espresso apprezzamento per la grande capacità di accoglienza dei reggini sottolineando che la comunità marocchina è ben integrata in riva allo stretto. L’assessore Antonella Freno al termine della visita ha messo in rilievo il processo democratico di riforme in atto in Marocco evidenziando  che “l’appuntamento odierno va nella direzione intrapresa dal Sindaco Scopelliti e dall’amministrazione comunale che è quella di rafforzare la vocazione all’internazionalità offrendo concrete opportunità di scambi, relazioni e dialogo attraverso lo straordinario valore di città attive che nel Mediterraneo si confrontano partendo da esperienze differenti – ha concluso l’assessore Freno – con la vocazione comune che è quella della pace tra i popoli”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: