Pubblicato da: Massimo Calabrò | 31 luglio, 2009

Voli low cost solo a parole

Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

 Andare con 33 euro a Praga o Vienna in aereo non è male. Almeno secondo quanto promettono alcune compagnie tramite sito web. Una precisazione è necessaria. La Commissione Europea ha diffuso il Decalogo dei passeggeri, “ricordando che per reclami e dubbi ci si può rivolgere alla rete dei centri europei dei consumatori (ECC) o ai punti di contatto EuropeDirect”. Tra i 10 consigli dell’Ue uno fa al caso di questo post, in un periodo in cui, tramite web, si cerca la tariffa conveniente per risparmiare qualche euro. Leggiamo il punto 8 del decalogo. “Trasparenza del sito web in materia di prezzi: il regolamento sui servizi aerei prevede l’obbligo di una piena trasparenza dei prezzi. Ciò significa che quando i consumatori prenotano un volo online, il prezzo finale “completo” deve essere indicato già nella pagina iniziale: si vuole così consentire un confronto fra i prezzi delle varie compagnie aeree e garantire una reale possibilità di scelta. Eventuali supplementi di prezzo opzionali devono essere indicati in modo chiaro e trasparente. Tutti i passeggeri hanno pari diritto di accesso alle tariffe aeree senza discriminazioni basate sulla nazionalità o il luogo di residenza o sul luogo di stabilimento dell’agente del vettore”. Torniamo ai 33 euro. In questi giorni ho visitato qualche sito, rimanendo deluso. Dal sito di Skyeurope si evince che con 33 euro sarebbe possibile andare a Praga o Vienna. E si perché, oltre al “a partire da” si legge un invitante “tutto incluso”. Facendo poi la “prova su strada”, vedete che non corrisponde al vero. Da Catania, ad esempio, in questi giorni, si pagherebbero circa 320 euro. Circa 10 volte di più.

 Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us  Andiamo a Windjet che sul proprio sito dice, nel banner pubblicitario, di “scegliere in libertà e non farsi ingannare dalla pubblicità”. Vedremo. Reclamizza un Catania Milano “a partire” da 29 euro”, sempre “tutto incluso”. Con la prova su strada, in questo periodo, partenza giorno 1 e ritorno l’8 agosto si va dai circa 270 euro ai 420. Si, lo so, è a “partire da” ma la sproporzione mi pare eccessiva.

 Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us  Con Alitalia nuove perle. “Acquista e vola entro il 31 ottobre” Qui il noto “a partire da” non c’è. Premesso che la promozione non riguarda tutti gli scali, stranamente (sono ironico) Reggio non c’è, ma c’è la vicina Lamezia. Solo che per utilizzare la tariffa reclamizzata bisogna partire e tornare a piacere dell’Alitalia. Nelle specchietto che vedete su 31 giorni di agosto solo 4 date offrono la tariffa invitante a 49 euro.

 Reggio e l’Alitalia

Con il Comune di Reggio Calabria , l’Alitalia ha firmato un accordo interessante che però, almeno per il momento, accontenta solo gli emigrati. O coloro i quali volessero trascorre qualche giorno di vacanza da noi. E’ già qualcosa, ma rispetto alla disponibilità di voli che c’è, per fare un esempio, a Lamezia, Catania e Trapani siamo anni luce indietro soprattutto in termini di costi. Questa è una parte del comunicato stampa. “Con l’accordo, firmato all’inizio del mese in corso a palazzo San Giorgio, Alitalia si è impegnata a praticare, per tutti coloro che intendono raggiungere Reggio Calabria in quanto partecipanti al progetto “Reggio – Passaporto per l’Europa”, avvalendosi della propria flotta, le seguenti tariffe: Ginevra – Reggio e viceversa 118 euro; Monaco di Baviera – Reggio (a.r.) 140 euro; Budapest – Reggio ( sempre andata e ritorno) 175 euro; Varsavia – Reggio, 160 euro e Parigi – Reggio ( a.r.) 143 euro. Da tali tariffe sono escluse le tasse ed i supplementi e sono soggetti alla disponibilità dei posti”.

C’è l’ipotesi, al momento remota, di utilizzare queste tariffe anche per le tratte da Reggio. Vedremo come e se si svilupperà.

Annunci

Responses

  1. […] Voli low cost solo a parole   Andare con 33 euro a Praga o Vienna in aereo non è male. Almeno secondo quanto promettono alcune compagnie tramite sito web. Una precisazione è necessaria. blog: Il blog di Massimo Calabrò | leggi l'articolo […]

  2. […] Voli low cost solo a parole   Andare con 33 euro a Praga o Vienna in aereo non è male. Almeno secondo quanto promettono alcune compagnie tramite sito web. Una precisazione è necessaria. blog: Il blog di Massimo Calabrò | leggi l'articolo […]


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: